Sbandieratori

Categoria: Sbandieratori
Pubblicato Lunedì, 31 Marzo 2014 17:13
Visite: 6647

GLI SBANDIERATORI

L'arte del "Maneggiar l'Insegna" nasce nell'era medioevale come conseguenza dell'esercizio di arti marziali degli ufficiali alfieri, i quali in tempo di pace dovevano mantenere viva la loro confidenza con l'arma e la capacità di offendere il nemico con l'acuminata punta con cui era armata l'asta.

Col tempo i rozzi esercizi, a cui si sottoponevano gli alfieri, migliorarono in destrezza, si ingentilirono e migliorarono la loro coreografia con l'aggiunta di drappi con smalti sempre più sgargianti, con lo scopo di essere maggiormente apprezzati dai nobili e dal popolo in tempo di pace, durante tornei, e varie disfide.

Tali esercizi divennero quindi motivo di emulazione e sfida tra i reparti e le diverse città per spettacolarità e sempre maggiore difficoltà.

I gruppi di Sbandieratori rinascono in Italia negli anni 60 riscoprendo quest'antico spettacolo fatto di colori ed abilità non solo nel maneggiare la bandiera, ma anche nel coordinare i movimenti

Movimenti che per creare difficili effetti di gruppo vengono eseguiti seguendo rigide regole e figure che vengono descritte in antichi trattati di insigni maestri che codificarono regole e movimenti.

Il nostro Gruppo dispone di oltre 20 sbandieratori, che si esibiscono con i loro esercizi singoli, di coppia di piccola squadra e grande squadra, oltre ad altre esibizioni uniche, ma sempre emozionanti.

Inoltre è molto attivo un gruppo di circa 7 ragazzi tra i 7 e 12 anni, che partecipano agli allenamenti dei più grandi ed alle manifestazioni.